Chi sono

Psicoterapia psicodinamica e psicoanalisi di gruppo

Il mio approccio al disagio mentale è fondamentalmente psicodinamico, secondo i più recenti approcci psicoanalitici. Tale metodo è fondato sulla relazione e l’analisi dei conflitti, senza però perdere di vista il contesto e gli aspetti biologici, secondo il modello bio-psico-sociale, sviluppato da autori come G.O. Gabbard e in particolare E. Gilliéron, con il quale collaboro da molti anni.

Questo approccio può prevedere anche l’uso di farmaci, ma sempre all’interno di una relazione significativa. Ho inoltre una lunga esperienza con la terapia della famiglia e dei gruppi che utilizzo sia nel trattamento del disagio relazionale, sia per la formazione e la supervisione. Da anni rivolgo una particolare attenzione ai problemi connessi al dolore, nelle sue forme mentali e somatiche, e allo scioglimento di vincoli e pesi che impediscono alla persona una piena realizzazione.

Obiettivi

Gli obiettivi di un trattamento terapeutico sono vari, da un alleviamento della sofferenza e il recupero di un equilibrio compromesso, ad un cambiamento più profondo, ma sempre compatibile con le possibilità della persona e le sue aspettative di libertà e di crescita personale.

Curriculum

Mi sono laureato a Pisa nel 1974 (110 e lode). Specializzato in seguito a Pisa in psichiatria nel 1977 (70), vivo e lavoro a Verona dal 1977. Ho lavorato dal 1977 al 2011 presso l’Ospedale S. Giuliana di Verona, ove ho ricoperto vari incarichi, tra cui capo reparto, responsabile del servizio di Diagnosi e Psicoterapia, direttore della I° Unità di Psichiatria dell’Adulto. Analisi personale con Silvia Montefoschi e Eugenio Gaburri (didatta SPI), e di gruppo con Anna Baruzzi. Ho svolto supervisioni con A. Bauleo, D. Melzter, S. Resnik, R. Romano, E. Gaburri.

Diploma presso la Scuola di psicoanalisi di Gruppo di Roma. Socio del NODO Group di Torino. Ho collaborato molti anni con Filiberto Menna sui problemi dell’interpretazione psicoanalitica dell’arte. Da circa 8 anni collaboro con Edmond Gilliéron e il suo gruppo sui rapporti tra intervista psicodinamica e diagnosi.

Ho organizzato e partecipato come relatore a numerosi convegni, congressi e seminari tra cui:

  • 1983
    “Il Sapere e lo Scarto” – Convegno
    Hanno partecipato tra gli altri I. Matte Blanco, F. Corrao, M. Mancia, A. Gargani, F. Menna ecc. e di cui in seguito ho curato gli atti per le edizioni Kappa di Roma.
  • 1986
    Congresso su Patologia ambientale e sociale
    Venezia, con la relazione “La personalità borderline.
  • Sirmione – Meeting su Sindromi marginali e situazioni psichiatriche ad alto rischio
    con la relazione “Concetti Borderline”.
  • 1987
    L’Opera d’arte e le sue Interpretazioni
    presso la Società Letteraria di Verona, un ciclo di seminari sul tema.
  • 1992
    Venezia – seminario su “Istituzione, Gruppo e Psicosi”
  • 1993
    Venezia – seminario su “L’Edipo in Freud”
  • Verona – Convegno su La cura e la psicoterapia nell’istituzione
    con la relazione “osservazione, crisi e cambiamento nel processo psicotico: un caso clinico”.
  • 1994
    Bolzano – seminario su “ Sogno e Segni”
  • 1995
    XII congr. Inter. di Psicoterapia di Gruppo a Buenos Aires
  • Milano – “Dove va la psicoanalisi?”
  • Venezia – “Perturbazioni della struttura familiare”
  • 1996
    ho organizzato a Verona il convegno internazionale:
    “L’istituzione, la mente del terapeuta e gli scenari del gruppo”
  • 1997
    ho partecipato a Torino alla Conferenza Internazionale per il centenario della nascita di Bion con il lavoro:
    “Il mentale in Freud e Bion”.
  • ho partecipato al convegno “L’Etica dell’Istituzione” a Milano con la relazione su
    “Percezione e scena primaria. Riflessioni sull’Etica dello sguardo.”
  • 2001
    ho partecipato al congresso internazionale italo-argentino promosso dall’università di Pavia con una relazione su
    Gruppo e psicosi.

Ho quindi condotto vari seminari presso il C.R.P.G. di Milano:

  • 1999
    Psicoterapia di gruppo delle psicosi
  • 2000
    Iconografia del gruppo
  • 2002
    Gruppo reale/gruppo ideale
  • 2004
    Gruppo e Percezione
  • 2008
    Roma al Congresso internazionale Bion 2008: Funzione alfa e cambiamento catastrofico, con la relazione “Funzione alfa e mentalizzazione”
  • 2009
    Roma al XVII Congresso internazionale di psicoterapia di Gruppo con la relazione “Empatia e Intersoggettività nella Psicoterapia di Gruppo”
  • 2010
    Milano presso la Casa della Cultura con una relazione su “Il dolore contenuto e il dolore che contiene”
  • 2011
    Torino, simposio internazionale su “L’invidia al lavoro”, con la relazione: Il circolo dell’invidia
  • 2013
    Congresso internazionale: “La diagnosi in psicoterapia e psichiatria” – Centro congressi Frentani, 11-12-13 ottobre 2013, Roma